Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_AZIENDA##
##CANALE_ASL##
##CANALE_PIANIFICAZIONE##
##CANALE_COMUNICAZIONE##
##CANALE_ATTI_AMMINISTRATIVI##
##CANALE_PORTALE##
PROGETTO FORMATIVO ECM
Carlo Romagnolo - Hangar e gru, Olio su tela, cm 50x70, 2008

SPSAL 
Zona Territoriale 12-San Benedetto del Tronto
Direttore Dr. Paolo Trincia
 

Lo scorso 20 agosto è entrato in vigore il decreto legislativo 3 agosto 2009  n° 106 recante “disposizioni integrative e correttive del dlgs 81/08, in materia di  tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”. Tra le modifiche che il nuovo decreto ha apportato alla previgente normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, emergono in particolare la regolamentazione del nuovo istituto della “subdelega”, l’introduzione di un sistema di qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi nel settore edile, il riassetto dell’apparato sanzionatorio e la richiesta alla Commissione consultiva di ulteriori indicazioni operative per la valutazione dello stress-lavorocorrelato.

Gli obiettivi specifici perseguiti dal nuovo decreto sono sostanzialmente due:
il primo – di carattere formale -  è quello volto a correggere i molti errori materiali e tecnici presenti nella attuale disciplina;
il secondo – di carattere sostanziale -  è quello volto a superare le difficoltà operative, le criticità e le lacune evidenziate nei primi mesi di applicazione delle nuove regole.
In questa ottica, è di fondamentale importanza la comprensione approfondita delle novità e soprattutto della loro applicazione pratica, per l'attività di controllo sul territorio che rappresenta la spina dorsale del lavoro dei Servizi di Prevenzione e Sicurezza del Lavoro, fatta di prevenzione, di informazione, ma anche di repressione dei reati in materia di sicurezza del lavoro.
Il Corso, con il coinvolgimento di docenti  altamente specializzati nei rispettivi campi,  intende sviluppare proprio i nuovi aspetti del Titolo I° del Dlgs 81/08 alla luce delle recenti modifiche introdotte dal d.lgs 106/09, le novità della Direttiva Macchine, gli aspetti tecnici e di prevenzione relativi ai campi elettromagnetici e alle radiazioni ottiche. 


  (Ugo Nespolo)
            in... Sicurezz@ 
 

 1 dicembre 2009 - Princìpi del D.Lgs 81/08 e s.m.i. -Titolo I 
 Ing. G. Porreca

14 dicembre 2009 - Esposizione a Radiazioni Ottiche
Dott. M. Borra -Ispesl

17 dicembre 2009 - Esposizione a Campi Elettromagnetici 
Dr.ssa R. Falsaperla e Dr. G. M.Contessa - Ispesl 

21 dicembre 2009 - Direttiva Macchine – Novità  
Ing. A. Mazzeranghi  

E’ stato richiesto accreditamento ECM
 
NB: Il numero degli accreditati ECM è limitato a 25 unità.
Per l'accettazione di partecipanti esterni all'ASUR-ZT12 si darà priorità ai Tecnici della Prevenzione, ripartiti tra le varie ZZTT.
Una volta raggiunte le 25 unità accreditate ECM, altri partecipanti potranno essere ammessi esclusivamente come uditori.
Per l'iscrizione al corso compilare la scheda allegata ed inviarla tramite fax al n. 0735.793668

Segreteria Organizzativa: Egle De Toma, Tel e Fax 0735.793668, egle.detoma@sanita.marche.it 
 
 

Consultare gli allegati