Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_AZIENDA##
##CANALE_ASL##
##CANALE_PIANIFICAZIONE##
##CANALE_COMUNICAZIONE##
##CANALE_ATTI_AMMINISTRATIVI##
##CANALE_PORTALE##
ASUR, LA GIUNTA APPROVA LA DELIBERA DEI DIRETTORI SANITARI
Dr. Giuseppe Petrone, Direttore ASUR-ZT12

Competenza e professionalità per un livello organizzativo in linea con le indicazione del direttore dell’ASUR, gli indirizzi della giunta regionale, gli obiettivi di bilancio. 

2007-01-29 - La giunta regionale – dopo la presentazione dell’assessore Almerino Mezzolani sulle linee guida che ispirano il Piano Sanitario Regionale e l’approvazione di altri atti (seguono comunicati) – ha esaminato la delibera per la nomina dei 13 direttori di zona e dei direttori di Salesi e Lancisi.

L’assessore Mezzolani ha ribadito che la scelta è stata ispirata dal principio dell’alta professionalità, che già in precedenza ha portato all’individuazione dei vertici apicali della Sanità.
I criteri che hanno guidato l’esecutivo nell’individuazione dei direttori tengono dunque conto di professionalità, competenza e premialità.
E’ stato fermamente ribadito che l’assetto organizzativo delle zone deve saper operare in linea con le indicazioni del direttore dell’ASUR regionale e gli indirizzi di programmazione dell’esecutivo, che riguardano la costruzione di una attendibile base informativa, l’organizzazione in rete dei servizi, la qualificazione delle strutture sanitarie, la valorizzazione dell’integrazione socio-sanitaria sul territorio; ultima, ma non certo meno importante, il rispetto degli obiettivi di budget.
Questo mandato, per la prima volta, sarà descritto nei contratti che il Presidente firmerà con ciascun direttore. 
Il percorso che è stato scelto, si è detto, “incrementa la qualità del livello dirigenziale del sistema socio-sanitario, per metterlo in grado di affrontare la sfida di migliorare ulteriormente la qualità del sistema sociosanitario.” 

Questi i nomi:

  • zona 1 (Pesaro) Gianni Genga;
  • zona 2 (Urbino) Cosimo Argentieri;
  • zona 3 (Fano) Aldo Ricci;
  • zona 4 (Senigallia) Maurizio Bevilacqua;
  • zona 5 (Jesi) Ciro Mingione;
  • zona 6 (Fabriano) Guido Papiri;
  • zona 7 (Ancona) Carmine Di Bernardo;
  • zona 8 (Civitanova) Pierpaolo Morosini;
  • zona 9 (Macerata) Piero Ciccarelli;
  • zona 10 (Camerino) Pierluigi Gigliucci;
  • zona 11 (Fermo) Mario Forti;

  • zona 12 (San Benedetto del Tronto) Giuseppe Petrone*;

  • zona 13 (Ascoli Piceno) Michele Carmosino;
  • Ospedale materno-infantile “Salesi” Franco Dolcini;
  • Ospedale cardiologico “Lancisi” Vincenzo Lombardo.
 

Dopo una breve discussione, la giunta si è conclusa con l’approvazione della delibera, con il voto contrario dell’assessore Marco Amagliani.

 

* Giuseppe Petrone, nato a Corigliano Calabro (Cs) nel 1948, e` laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Universita` di Bologna, specializzato in Medicina del lavoro, e` stato riconfermato al vertice della Zona territoriale 12 di San Benedetto del Tronto. Nel '96 e` stato nominato direttore dell'ospedale di Lugo, nel '97 in quello di Faenza e nel 2001 e` stato responsabile del Dipartimento presidi ospedalieri di Ravenna. Nel 2002 ha lavorato presso l'Asl di Pistoia e nello stesso anno e` stato nominato direttore sanitario dell'Asl di San Benedetto del Tronto. Dopo aver ricoperto l'incarico di direttore generale della Zona territoriale di Camerino, da alcuni mesi dirige la Zona territoriale 12 di San Benedetto del Tronto.

i curricula in allegato 

Versione stampabile




Download:
  • CURRICULA .doc