Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_AZIENDA##
##CANALE_ASL##
##CANALE_PIANIFICAZIONE##
##CANALE_COMUNICAZIONE##
##CANALE_ATTI_AMMINISTRATIVI##
##CANALE_PORTALE##
Eco Color Doppler Transcranico (TCCD)
Eco Color Doppler Transcranico (TCCD)

di Dr. Sandro Sanguigni *


L’Unità Operativa di Neurologia diretta dal
Dr Curatola organizza corsi residenziali dedicati all’eco-color-doppler transcranico (TCCD).

Lo studio della patologia vascolare e l’approccio non invasivo con ultrasuoni è da vari anni uno degli  interessi della U.O di neurologia .

L’ospedale di San Benedetto del Tronto si sta affermando come centro di riferimento e  punto di elite per la  formazione di personale dedicato al tccd.

Se si considera che (secondo quanto stabilito dalla WHO) l’ictus costituisce la terza causa di morte e la prima causa di invalidità ben si comprende l’importanza e il giusto ruolo che lo studio di tutte le metodiche inerenti la patologia vascolare deve avere in ogni struttura che si dedichi allo studio e cura dello stroke.

Trattandosi tuttavia di una metodica operatore dipendente è ovvia sia l’importanza di una adeguata preparazione del personale medico dedicato che la standardizzazione della metodica stessa.

Quest’anno, visto l’interesse sempre maggiore per la metodica,  l’offerta formativa della nostra unità operativa è costituita da un programma composto da ben tre incontri  a valenza nazionale (3°- 4° - 5° corso di aggiornamento). In tutti è prevista la partecipazione come relatori dei medici della U.O.di neurologia.

TCCD_7-8 Apr 2008  TCCD_9-10 giu 2008 TCCD_22-23 Set 2008

Ø Il primo incontro si è tenuto ad aprile ed era riservato ai medici del Nord Italia.


Ø il 9-10 giugno si terrà il quarto  corso riservato ai medici del Sud Italia.


Ø il 22-23  settembre vi sarà il quinto corso riservato ai medici del Centro Italia.


Si tratta di corsi a numero chiuso in cui vengono trattate tutte le possibili applicazioni del tccd nelle varie forme della patologia cerebrale. Particolare attenzione viene dedicata allo studio del parenchima cerebrale(“brain parenchyma sonography”) che costituisce sicuramente una delle future applicazioni della metodica. Anche il discorso delle “heart-brain interactions” viene affrontato nella prospettiva di evidenziare l’apporto che gli ultrasuoni possono dare allo studio delle patologie cardio-emboliche. Scopo dei corsi è pertanto la formazione a tutto campo del neurosonologo. Il terzo corso ha avuto la graditissima partecipazione del Prof. Baumgartner di Zurigo. Nella sessione di giugno avremo come graditi ospiti il dr. Lanza (Varese) ed il dr. Del Sette (Genova).Il dr. Lanza (Presidente SINV ) è membro dello SPREAD organo dedicato alla stesura delle linee guida nazionali sull’ictus. Il dr. Del Sette ha recentemente organizzato il 13° Meeting europeo della “European Society of Neurosonology and Cerebral Hemodynamics (ESNCH)”.

Nella sessione di Settembre infine avremo ospite il Dr Stolz dell’Università di Giessen-Germania.

Il dr. Stolz è uno dei massimi esperti di patologia cerebrale studiata con ultrasuoni , si occupa da anni di trombolisi cerebrale ed è anche autore di vari trattati.


*  Neurologia ASUR-ZT12
 

Versione stampabile