Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_AZIENDA##
##CANALE_ASL##
##CANALE_PIANIFICAZIONE##
##CANALE_COMUNICAZIONE##
##CANALE_ATTI_AMMINISTRATIVI##
##CANALE_PORTALE##
OKkio alla SALUTE
okkio alla salute

Anche in Italia il programma europeo “Guadagnare salute”, approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 16 febbraio 2007 per promuovere stili di vita in grado di contrastare il peso delle malattie croniche.

L’obiettivo è rendere più facili e accessibili le scelte salutari, oltre a promuovere campagne di informazione che mirino a modificare quei comportamenti che favoriscono l'insorgere di malattie degenerative di grande impatto epidemiologico.   

Sono molti quei nemici della salute che si possono combattere con la prevenzione e per i quali esistono politiche e interventi efficaci per ridurre il peso di morti premature, malattie e disabilità. Per esempio, non fumando, mangiando in modo sano ed equilibrato, non abusando dell'alcol e ricordando che il movimento fisico rende più sano l’organismo.  

Il ministero della Salute presenta alcuni dati sulle principali patologie responsabili degli anni di vita persi in salute:

Orientare la realizzazione di iniziative utili ed efficaci per il miglioramento delle condizioni di vita e di salute dei bambini delle scuole primarie è stato l’obiettivo di OKkio alla SALUTE, il progetto per la realizzazione di un sistema di indagini sulle abitudini alimentari e sull’attività fisica dei bambini. 
 

Il progetto ha ottenuto il massimo delle adesioni; si è svolto nella nostra ASUR-ZT 12 nel mese di maggio 2008, ha coinvolto circa 350 ragazzi dell’età di otto anni (3°classe della scuola primaria), le scuole interessate scelte direttamente dall’Istituto Superiore di Sanità sono state:

Comune

 

 

 

Denominazione scuola

 

 

 

RIPATRANSONE

 

 

 

RIPATRANSONE CAPOLUOGO

 

 

 

GROTTAMMARE

 

 

 

ZONA ASCOLANI

 

 

 

ACQUAVIVA PICENA

 

 

 

ACQUAVIVA PICENA CAPOLUOGO

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

ALFORTVILLE

 

 

 

MONTEPRANDONE

 

 

 

CENTOBUCHI DI MONTEPRANDONE

 

 

 

MONTEPRANDONE

 

 

 

CENTOBUCHI DI MONTEPRANDONE

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

S.BENEDETTO-PIACENTINI/S.LUCIA

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

S.BENEDETTO-PIACENTINI/S.LUCIA

 

 

 

CUPRA MARITTIMA

 

 

 

CUPRAMARITTIMA CAPOLUOGO

 

 

 

MONTEPRANDONE

 

 

 

MONTEPRANDONE CAPOLUOGO

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

SENTINA VIA COLLEONI

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

S.BENEDETTO DEL TR.CAP.MORETTI

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

S.BENEDETTO DELTR.CAP.ZONA NORD

 

 

 

GROTTAMMARE

 

 

 

GROTTAMMARECAPOLUOGO

 

 

 

GROTTAMMARE

 

 

 

GROTTAMMARECAPOLUOGO

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

 

 

 

BORGO TREVISANI/CASTELLO

 

 

 

Gli operatori che hanno realizzato il progetto sono stati quelli del SIAN, Sevizio Igiene Alimenti e Nutrizione, che hanno rilevato, attraverso questionari autoriferiti dai Dirigenti Scolastici,  la situazione locale delle scuole appartenenti al nostro territorio, la qualità degli ambienti, delle mense e delle palestre, per poter dedurre se i nostri ragazzi siano messi in condizioni di attuare quegli stili di vita corretti che vengono consigliati.

I questionari erano anche rivolti alle famiglie per rilevare la consapevolezza che i genitori hanno del reale problema che è oggi l’obesità e naturalmente questionari rivolti ai bambini sulle loro abitudini di vita.

Il progetto ha visto l’ attuarsi di una fase di formazione dei Dirigenti Scolastici, prima, e degli Insegnanti referenti, dopo e della fase attuativa di rilevazione dei dati antropometrici dei bambini.